Taralli Integrali ai Semi di Finocchio con Verdure Croccanti

taralli
Share Button

I Taralli Integrali creano dipendenza. Una volta presa coscienza di ciò, si può procedere alla realizzazione della ricetta.

In questa versione ci sono i Semi di Finocchio  Nuova Terra, che li rendono profumatissimi e tradizionali, ma li potete personalizzare aggiungendo spezie e verdure a piacere! 

Il mio consiglio è quello di sfornare e condividere con parenti ed amici, per evitare di rimanere da sole nel tunnel del tarallo: una volta finiti ne farete altri e altri ancora.

Dura qualche settimana, poi passa. Ma attenzione perché le ricadute sono assai frequenti.

DSCF2067

Ingredienti:

300 g di Farina Integrale

200 g di farina 2

150 g di Vino bianco

190 g di olio evo

50 g di semi di Finocchio Nuova Terra Bio

10 g di Sale

Verdure di Stagione

Limone

 

Procedimento:

Scaldare in un pentolino, a fiamma bassa, olio, vino e sale.  Unire il composto ancora caldo alle farine setacciate.

Aggiungere i semi di finocchio ed avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente: far riposare per una ventina di minuti a temperatura ambiente (se fa molto caldo bastano 10 minuti in frigorifero).

A questo punto formare dei piccoli cilindri con la pasta e chiuderli su se stessi, formando i taralli.  Avere cura di schiacciare il punto di giuntura della pasta.

Portare ad ebollizione una pentola di acqua salata e tuffare dentro i taralli, pochi per volta, fino a che non vengono a galla.

Scolare con una schiumarola e passare nel forno caldo ventilato a 180° per circa 30 minuti.

Nel frattempo lavare e tagliare le verdure molto sottili. Condire con un filo di olio evo e una spruzzata di limone. Aggiungere sale e spezie a piacere.

 

 

 

 

 

Rispondi